Archivio per luglio 2010 | Pagina di archivio mensile

scritto da | Commenti disabilitati su Uscita in Kayak e barca a vela

Il Canoa Club Mestre asd organizza per domenica 1 agosto 2010 un’uscita “alternativa” in “Baccan”, a Sant’Erasmo! Si diceva alternativa: perchè? Semplice, con noi ci sarĂ  anche Agostino Frezza, del Circolo Velico Casanova, esperto di vela al terzo, che porterĂ  il Gozzo Ligure di UP Sport per far provare anche a noi canoisti l’esperienza della […]

Il Canoa Club Mestre asd organizza per domenica 1 agosto 2010 un’uscita “alternativa” in “Baccan”, a Sant’Erasmo!

Si diceva alternativa: perchè? Semplice, con noi ci sarĂ  anche Agostino Frezza, del Circolo Velico Casanova, esperto di vela al terzo, che porterĂ  il Gozzo Ligure di UP Sport per far provare anche a noi canoisti l’esperienza della barca a vela.

Una parte dei partecipanti all’uscita raggiungerĂ  Sant’Erasmo in barca a vela, mentre gli altri, assieme a Diego, arriveranno in kayak. Una volta lì ci sarĂ  la possibilitĂ  di provare alcune manovre in kayak e in barca a vela. Per il ritorno è possibile invertire gli equipaggi in modo che tutti possano vivere le diverse esperienze.

Il ritorno è previsto per la tarda serata. Per ogni informazione e per le adesioni, contattateci a questo numero: 3346646728.

A domenica e buon vento!

Canoa Club Mestre asd

scritto da | Commenti disabilitati su Uscita in Kayak e barca a vela

Il Canoa Club Mestre asd organizza per domenica 1 agosto 2010 un’uscita “alternativa” in “Baccan”, a Sant’Erasmo! Si diceva alternativa: perchè? Semplice, con noi ci sarĂ  anche Agostino Frezza, del Circolo Velico Casanova, esperto di vela al terzo, che porterĂ  il Gozzo Ligure di UP Sport per far provare anche a noi canoisti l’esperienza della […]

Il Canoa Club Mestre asd organizza per domenica 1 agosto 2010 un’uscita “alternativa” in “Baccan”, a Sant’Erasmo!

Si diceva alternativa: perchè? Semplice, con noi ci sarĂ  anche Agostino Frezza, del Circolo Velico Casanova, esperto di vela al terzo, che porterĂ  il Gozzo Ligure di UP Sport per far provare anche a noi canoisti l’esperienza della barca a vela.

Una parte dei partecipanti all’uscita raggiungerĂ  Sant’Erasmo in barca a vela, mentre gli altri, assieme a Diego, arriveranno in kayak. Una volta lì ci sarĂ  la possibilitĂ  di provare alcune manovre in kayak e in barca a vela. Per il ritorno è possibile invertire gli equipaggi in modo che tutti possano vivere le diverse esperienze.

Il ritorno è previsto per la tarda serata. Per ogni informazione e per le adesioni, contattateci a questo numero: 3346646728.

A domenica e buon vento!

Canoa Club Mestre asd

scritto da | Commenti disabilitati su Giovani Pagaie e Atleti CIP pagaiano assieme

Si sono svolti Domenica 18 Luglio i Campionati Italiani di Discesa C.I.P a Rovigo in sinergia con il Canoa Giovani F.I.C.K: bellissima accoppiata per due categorie che sembrano diverse ma che sono tremendamente “Uguali sull’acqua”. Il Canoa Club Mestre era presente con un gruppo consistente di atleti sia C.I.P che F.I.C.K anche se qualche Giovane […]

Si sono svolti Domenica 18 Luglio i Campionati Italiani di Discesa C.I.P a Rovigo in sinergia con il Canoa Giovani F.I.C.K: bellissima accoppiata per due categorie che sembrano diverse ma che sono tremendamente “Uguali sull’acqua”. Il Canoa Club Mestre era presente con un gruppo consistente di atleti sia C.I.P che F.I.C.K anche se qualche Giovane Pagaia era giustamente in ferie.

Ma veniamo alla cronaca! Partiti da San Giuliano alle 6:30  con un temporale tropicale, man mano che si percorreva l’autostrada chi era sveglio vedeva che il sole avrebbe baciato una giornata stupenda e non solo. La prima  a cimentarsi nelle acque del Canal Bianco è stata Lorella Bellato con la prova dei 2 km a tempo, senza un confronto visivo con i propri avversari ma sola contro il cronometro; per lei questo non è stato un problema infatti:

Lorella Bellato si è diplomata Campionessa Italiana di Discesa C.I.P Infliggendo un distacco alla seconda classificata di 4’,45”

A seguire e sceso in acqua Ngol Ndara Ngamada, per gli amici Julien. Nonostante il diverso tipo di imbarcazione Julien e riuscito a piazzarsi al 5° posto, a 40” dal bronzo.  Un risultato questo che fa ben sperare visto che proprio in questi giorni si stanno facendo dei passi in avanti con le nuove imbarcazioni e sicuramente il prossimo anno sarĂ  un avversario da non prendere sottogamba.

Poi è stata la volta di Federica Zago. E’ difficile trovare parole quando si vede un atleta fare una prestazione come la sua ma ci proviamo comunque. Partita con una concentrazione incredibile e determinata come non mai, ha mantenuto una condotta di gara impeccabile. Nei giri di boa manteneva un controllo della canoa perfetto riuscendo a distendere la pagaiata e nell’ultimo giro di boa riusciva a mantenere un assetto tale che le permetteva di scattare e chiudere in progressione la sua prova, concludendo infine sul gradino più alto del podio:

Federica Zago     Campionessa Italiana di Discesa C.I.P Con un distacca di 10” secondi dalla seconda arrivata.

E che dire di Michael Sfrizzo? Anche lui ci ha dato delle emozioni straordinarie! Vi dico subito che Michael si è piazzato al secondo posto ma, attenzione, il suo risultato non deve trarre in inganno. La sua prestazione è stata fantastica; poche volte si vedono gli atleti andare al di la delle proprie potenzialità e oggi Michael ha veramente superato se stesso.

Conclusosi più che positivamente il Campionato Italiano di Discesa C.I.P è partito a ruota il Canoa Giovani F.I.C.K con le nostre Giovani Pagaie (in formato ridotto causa ferie). Il primo equipaggio a confrontarsi è stato il 5.20 composto da: Tramontini Marco e De Marchi Francesco che si sono piazzati al 2° posto portando a casa la loro prima medaglia. Va sottolineato che dalla gara di San Donà a oggi il loro tempo è migliorato di 1’ 30”

Nella categoria più giovane, Allievi A, è scesa in acqua Palmiere Elisa che si è piazzata al 2° posto migliorando notevolmente il tempo sulla distanza.

Un sentito grazie a tutti questi atleti per la stupenda giornata.

scritto da | Commenti disabilitati su Il lago incantato di Auronzo

Si sono svolti sul lago di Auronzo di Cadore i Campionati Italiani Master di VelocitĂ . Al di lĂ  dei risultati che i nostri atleti sono riusciti a portare a casa, visto che questo era l’appuntamento principale per questa categoria, è l’ora dei ringraziamenti. Ringraziamo tutte quelle DONNE MOGLI MADRI FIGLIE che sopportano orari di allenamento […]

Si sono svolti sul lago di Auronzo di Cadore i Campionati Italiani Master di Velocità. Al di là dei risultati che i nostri atleti sono riusciti a portare a casa, visto che questo era l’appuntamento principale per questa categoria, è l’ora dei ringraziamenti.

auronzo di cadore

Ringraziamo tutte quelle DONNE MOGLI MADRI FIGLIE che sopportano orari di allenamento impossibili: chi alle 6:30 del mattino, chi sacrifica la pausa pranzo, chi alle sette di sera… e che molte volte  inseguono questi atleti in giro per l’Italia; sono il loro punto di riferimento prima di entrare in canoa e, appena finita la competizione, sono pronte a sostenerli al di lĂ  del risultato o aspettano pazientemente il ritorno a casa. Un grazie a tutte queste DONNE che condividono con noi la passione per questo stupendo sport.

Ringraziamo il Canoa Club Mestre per la fiducia dataci in questo anno e soprattutto il settore delle Giovani Pagaie e quello dei Disabili che ci danno una carica positiva per proseguire. I loro risultati ci invogliano ad andare avanti e darci degli obiettivi ambiziosi che speriamo di portare a termine.

Ringraziamo il nostro Presidente Diego DogĂ  e tutto il consiglio direttivo per aver sostenuto e per sostenere questi atleti non piĂą in erba ma con la passione nel cuore.

Un ringraziamento personale al Dott. Gambarotto che con i suoi consigli è stato fondamentale e sempre disponibile.

Grazie a tutti voi del CANOA CLUB MESTRE

Risultati

SABATO 26 GIUGNO 2010  FINALI  1000m

K1 Master A Da Ros Andrea 4° classificato
K1 Master B Rossetto Massimo 4° classificato
K1 Master B Favaro Ivan 6° classificato
K2 Master A Da Ros – Rossetto 3° classificato
K1 Master F Frasson Angelo Leopoldo 1° classificato – Campione Italiano

DOMENICA 27 GIUGNO 2010  FINALI  500m

K1 Master B Favaro Ivan 5° classificato
K2 Master B Favaro – Rossetto 3° classificato
K1 Master F Frasson Angelo Leopoldo 1° classificato – Campione Italiano

DOMENICA 27 GIUGNO 2010  FINALI  200m

K1 Master B Favaro Ivan 5° classificato
K2 Master B Da Ros – Rossetto 4° classificato
K1 Master F Frasson Angelo Leopoldo 1° classificato – Campione Italiano

DOMENICA 27 GIUGNO 2010  FINALI  5000m

K2 Master A Da Ros – Rossetto 2° classificato
K1 Master F Frasson Angelo Leopoldo 1° classificato – Campione Italiano

 


 

scritto da | Commenti disabilitati su Uscita serale a Venezia – 9 luglio

Il settore turismo del Canoa Club Mestre asd, organizza per venerdì 9 luglio, un’uscita in dragone verso Venezia. Il ritrovo sarĂ  a S. Giuliano alle 18:15, rientro previsto per le 23:30 circa; sosta per una pasta all’osteria dei mori nel campo omonimo. per informazioni: Sandro – cel: 331-9062929 o Nella sezione Foto del nostro sito, […]

Il settore turismo del Canoa Club Mestre asd, organizza per venerdì 9 luglio, un’uscita in dragone verso Venezia.
Il ritrovo sarĂ  a S. Giuliano alle 18:15, rientro previsto per le 23:30 circa; sosta per una pasta all’osteria dei mori nel campo omonimo.

per informazioni: Sandro – cel: 331-9062929 o turismo

Nella sezione Foto del nostro sito, sono state inserite le foto dell’uscita sul Piave della settimana scorsa.

scritto da | Commenti disabilitati su Heineken Jammin’ Festival

Si riporta un estratto dell’ordinanza emessa dalla Polizia Municipale inerente alla limitazione della circolazione nell’area di Mestre in occasione dell’”Heineken Jammin’ Festival”. […] IL COMANDANTE GENERALE […] ORDINA A. Nei giorni interessati dalla manifestazione denominata “Heineken Jammin’ Festival” lacircolazione e la sosta dei veicoli nelle arterie stradali sotto indicate avverrĂ  secondo ilseguente schema: 1. Via […]

limitazione-circolazioneSi riporta un estratto dell’ordinanza emessa dalla Polizia Municipale inerente alla limitazione della circolazione nell’area di Mestre in occasione dell'”Heineken Jammin’ Festival”.

[…] IL COMANDANTE GENERALE […] ORDINA

A. Nei giorni interessati dalla manifestazione denominata “Heineken Jammin’ Festival” la
circolazione e la sosta dei veicoli nelle arterie stradali sotto indicate avverrĂ  secondo il
seguente schema:

1. Via San Giuliano. Dalle ore 18.00 di venerdì 2 luglio 2010, alle ore 06.00 di mercoledì 7 luglio 2010 e dalle ore 00.00 di sabato 10 luglio 2010 alle ore 06.00 di domenica 11 luglio 2010, è istituito il divieto di transito e di sosta (00.00-24.00), con rimozione forzata del veicolo, su ambo i lati di Via San Giuliano, nel tratto compreso tra la rotatoria omonima e il terminal di Punta San Giuliano. Sono esclusi dal divieto di transito i veicoli di soccorso, di pronto intervento, degli organi di polizia, carro attrezzi, dei servizi pubblici essenziali, veicoli per il trasporto di medicinali, veicoli del trasporto pubblico di linea e non di linea (taxi e noleggio con conducente), i veicoli commerciali per le sole operazioni di carico e scarico all’interno dell’area interessata dai divieti e limitatamente al tempo strettamente necessario all’espletamento delle predette operazioni purchè queste avvengano entro le ore 17.00, i veicoli al servizio di persone diversamente abili di cui all’art. 188 comma 1 del D. Lgs. 285/92 Nuovo Codice della Strada limitatamente allo svincolo che consente l’accesso al parcheggio loro riservato (porta Blu) e i veicoli dei soci delle associazioni sportive, nonché dei titolari, dipendenti e clienti di attività commerciali che hanno sede in loco, per il solo accesso alle aree di sosta esterne alla viabilità comunale, i veicoli dell’organizzazione della manifestazione “Heineken Jammin’ Festival” identificabili con apposito contrassegno. E’ consentito il transito dei velocipedi per l’imbarco ACTV.

Visualizza l’intera ordinanza (pdf)

scritto da | Commenti disabilitati su Terza prova di Coppa del Mondo

E’tutto pronto ad Augsburg, in Germania per la terza prova di coppa del mondo di canoa slalom, appuntamento al quale l’Italia guarda con particolare interesse per quanto visto, d’azzurro, nelle precedenti puntate. Il protagonista piĂą atteso sarĂ  ovviamente il pordenonese della Forestale Daniele Molmenti, giĂ  medaglia d’oro a Praga e a La Seu d’Urgell nelle […]

Molmenti DanieleE’tutto pronto ad Augsburg, in Germania per la terza prova di coppa del mondo di canoa slalom, appuntamento al quale l’Italia guarda con particolare interesse per quanto visto, d’azzurro, nelle precedenti puntate.

Il protagonista più atteso sarà ovviamente il pordenonese della Forestale Daniele Molmenti, già medaglia d’oro a Praga e a La Seu d’Urgell nelle prime due tappe di coppa e leader della classifica generale. L’obiettivo del portacolori azzurro è quello di ripetersi ancora una volta ma le insidie, come già in passato, saranno comunque molte. Domani ad Augsburg qualifiche per tutte e cinque le categorie. Sabato semifinali e finali C2, C1 donne e K1 uomini, domenica semifinali e finali C1 uomini e K1 donne.

Accanto a Molmenti l’Italia del K1 schiererà Diego Paolini, Forestale di Valstagna e i due portacolori della Marina Militare: il bolognese Stefano Cipressi (in gara anche nel C1) e il meranese Lukas Mayr.

Al femminile spazio a Cristina Giai Pron, piemontese in forza al Corpo Forestale dello Stato e ad Angela Prendin del CC Mestre. E’invece in Francia la più giovane delle sorelle Giai Pron, Clara, impegnata a preparare il mondiale junior in programma a Foix dall’8 all’11 luglio. Con lei anche Roberto Colazingari, ciunista che salta per ovvi motivi la prova di Augsburg.

 

|| Continua a leggere