Archivio per febbraio 2008 | Pagina di archivio mensile

scritto da | Commenti disabilitati su Un campus per sport e studio…

"In attesa del bando di concorso, annunciato da Ca' Farsetti per la primavera 2008, dopo l'acquisto nel dicembre 2007 per 9 milioni di euro dei 48 ettari dell'area, a firmare il primo progetto per Forte Marghera (non tutto il complesso, ma l'edificio Palmanova 43, a sinistra dopo l'ingresso) è l'Up Sport Veneto, che dal 2001 […]

"In attesa del bando di concorso, annunciato da Ca' Farsetti per la primavera 2008, dopo l'acquisto nel dicembre 2007 per 9 milioni di euro dei 48 ettari dell'area, a firmare il primo progetto per Forte Marghera (non tutto il complesso, ma l'edificio Palmanova 43, a sinistra dopo l'ingresso) è l'Up Sport Veneto, che dal 2001 promuove attività sportive, principalmente di discipline nautiche come il canottaggio e la vela, ed è specializzato nelle attività sportive per disabili, con risultati eccellenti, con l'Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica e il sostegno di Regione, Provincia e Comune. Promosso da Odino Franceschini, insegnante del Liceo scientifico Giordano Bruno di Mestre, il Laboratorio per lo sport a Forte Marghera – il campus sportivo e studentesco – è disegnato dagli architetti Alessandro Bellinato e Sabrina Dogà, di Mestre, con la consulenza di Diego Dogà, allenatore federale Fick specialità olimpiche; Patrizia Bacco, allenatore nazionale Cip (Comitato paraolimpico); Federica Zago, atleta Cip."

continua…

|| Continua a leggere